Luca 17, 11-19
Listen now
Description
a. I dieci lebbrosi rappresentano l’umanità intera, infetta di peccato e di morte, incapace di fare il cammino della vita. Gesù ordina a tutti di camminare, così come sono: li guarirà nel cammino che lui stesso fa a Gerusalemme, per dare la sua vita per tutti. Chi prende coscienza del dono ricevuto, torna a lui per ringraziarlo della salvezza data a tutti: fa eucaristia. E Gesù lo invia agli altri perché facciano altrettanto e possano vivere la comunione con lui, con il Padre e con i fratelli.b. Dove sta andando Gesù e a fare che cosa? Perché passa per la Samaria, simbolo dell’infedeltà, e per la Galilea, simbolo della quotidianità? Perché ordina ai lebbrosi di fare il suo stesso cammino, anche se è loro vietato?c. Cosa dicono i lebbrosi? Perché sono i primi che chiamano Gesù per nome? Perché chi fa eucaristia è inviato agli altri? Il testo della traduzione del Vangelo di padre Silvano può essere scaricato da: http://www.gesuiti-villapizzone.it/Testi/Vangelo_di_Luca.pdf L'immagine e' un'icona gentilmente concessa dall'Atelier Iconografico - Monastero di Bose. Per ulteriori informazioni: http://www.monasterodibose.it/
More Episodes
a. Prima di ascendere in cielo, Gesù ci lascia in poche parole la sua eredità: il Cristo ha vinto la morte con la sua passione, e nel suo nome si proclamerà al mondo intero la conversione e il perdono dei peccati. A noi continuare la sua storia, vivendo da fratelli, riconciliati con tutti, grazie...
Published 06/07/13
Published 06/07/13
a. Anche noi, ogni domenica, siamo chiamati a incontrare il Signore Crocifisso e risorto. Nell’eucaristia è presente lui in persona, come Parola e Pane: ci invita a guardarlo e riconoscerlo, toccarlo e mangialo, per vivere di lui e come lui. b. Perché è importante che Gesù non sia un fantasma, ma...
Published 06/03/13